SAP interrompe affari in Russia

SAP interrompe affari in russia. La gravissima situazione in Ucraina a causa della Guerra con la Russia, ha mobilitato tanti paesi. Le sanzioni contro il governo Putin stanno cercando di isolare la Russia e di premere contro l’oppressione.

I sistemi bancari sono stati bloccati per la Russia, Visa e Mastercard non accettano più pagamenti in Russia. Le esportazioni ed importazioni da e verso la Russia sono state boicottate. Il Rublo è in ascesa vertiginosa.

A queste sanzioni molto rigide si affianca il boicottaggio di molte grandi aziende che stanno chiudendo le transazioni con la Russia.

Tra queste c’è SAP. Con una nota del CEO Christian Klein, SAP AG ha dichiarato profonda solidarietà all’Ucraina respingendo con tutte le forze la guerra. SAP continuerà a mantenere il supporto per i clienti già attivi nel paese russo. Tuttavia ha sospeso ogni nuovo ordine o interesse di implementazione dei suoi sistemi.

Nello stesso tempo SAP si è mobilitato per donare 1 milione di euro per il sostegno umanitario verso le popolazioni Ucraine. SAP sta collaborando con la Croce Rossa, l’ UNHCR e le Nazioni Unite dando supporto con il proprio software e tecnologie. SAP sta aiutando con i suoi software in alcune azioni. Sta aiutando a coordinare il volontariato nel registrare i rifugiati, a procurare beni umanitari, ad indirizzare le persone verso gli alloggi e alle forniture essenziali.

SAP è anche offerto di convertire alcuni suoi uffici in alloggi e magazzini per i rifugiati. Infine SAP sta aiutando i collaboratori delle sue sedi in Ucraina a lasciare il paese dando supporto logistico e finanziario.

L’atteggiamento di SAP AG è condiviso da tantissime altre aziende occidentali. La stessa Microsoft sta facendo altrettanto e Google ha sospeso le pubblicità nel paese di Putin.

(fonte)

Per altri articoli sul mondo SAP consigliamo di leggere la sezione apposita del blog QUI.

Innovaformazione, scuola nell’information  technology promuove i sistemi SAP ed eroga corsi di formazione SAP.

Vuoi essere ricontattato? Lasciaci il tuo numero telefonico e la tua email, ti richiameremo nelle 24h:

    Ti potrebbe interessare

    Articoli correlati