Quanto costa un corso SAP?

Quanto costa un corso SAP? Questa è una domanda ricorrente quando si cerca un Corso SAP. Specialmente quando non si sa nulla del mercato e anzichè cercare i contenuti si cerca immediatamente il prezzo.

Se siete atterrati sul blog ma non sapete cos’è SAP allora consigliamo di leggere l’articolo dedicato QUI.

Partire con la ricerca dal prezzo significa solitamente cercare quello più economico. Prescindendo da tutto il resto. Per una formazione informatica specialistica come su SAP, partire la ricerca dal prezzo è molto sbagliato.

Per cominciare a rispondere alla domanda Quanto-costa-un-corso-SAP bisogna prima capire che tipo di corso e che obiettivi abbiamo.

Sul web vi mbatterete in una marea di corsi SAP e di offerte formative. Talvolta troverete annunci di corsi a cui non vi risponde nessuno perchè in realtà non hanno corsi in partenza. Oppure perchè si “prova a sondare il mercato”.

Per dare un risposta secca o un range di costo, possiamo dire che sicuramente un corso SAP può costare dalle 500€ fino alle 5.000€/6.000€ a salire. Prezzi più bassi hanno a nostro avviso “fregature”  nascoste.

Ci riferiamo al prezzo a persona per corsi nel caso di gruppo. I prezzi possono salire vertiginosamente se si toccano tematiche o prodotti specialistici (es. SAP Business Objects, SAP Fiori ecc.)

Un corso SAP è mediamente costoso per due motivi:

  • costi delle licenze di accesso al software necessarie per lavorare ed esercitarsi su SAP
  • costi delle docente specializzate in grado di spiegare le procedure sul sistema ma anche di preparare il sistema per il corso

Un costo basso può comportare rischi considerevoli perchè significa “buttare soldi” in formazione insufficiente o di qualità scadente.

Insufficiente perchè un costo basso può comportare poche ore di lezione assolutamente insufficienti per imparare a lavorare su un sistema vasto e complesso come SAP.

Di qualità scadente perchè un costo basso può nascondere un docente non competente, pagato poco e non in grado di erogare realmente quel tipo di formazione.

Bisogna infatti accertarsi quali siano i docenti dei corsi SAP. Per una qualità di corso ottimale è importante che ci siano degli analisti funzionali SAP specializzati sui moduli su cui si basa il corso.

Se a svolgere la formazione è un “comune utente/impiegato” contabile, logistico o di risorse umane, che ha visto SAP qualche volta sul lavoro di ufficio, state certi che le lezioni che fornirà saranno di basso livello.

Al primo errore a sistema, non saprà dove mettere mani. Alla prima domanda un pò particolare non saprà che rispondere.

I consulenti funzionali SAP hanno di solito tariffe di un certo tipo. E’ gente abituata a lavorare a progetti di implementazione e con multinazionali. Per pochi soldi nessun professionista serio accetterebbe di tenere corsi del genere.

In alcuni casi, certe scuole dichiarano di avere come docenti dei propri ex-studenti. E’ chiaro che l’insegnante in questione non avrà alcuna esperienza alle spalle e nemmeno la preparazione adeguata.

Fatevi una domanda quindi: se il prezzo è cosi basso, come fanno a lavorare? Quanto costano i docenti, il materiale, la pubblicità e i sistemi? Da qui potete farvi “2+2”.

Altro aspetto da verificare è la durata e l’obiettivo del corso. Solitamente un Corso SAP, deve essere organizzato su moduli specifici (o moduli contabili FI-CO, oppure moduli logistici MM-SD, o moduli risorse umane HR-HCM).

Corsi che accorpano più di due moduli o addirittura tutti i moduli in poche ore sono assolutamente da evitare.

Se trovate un corso SAP “base” o generale, scartate immediatamente la proposta formativa. Un corso SAP che non entra nel merito operativo di determinati processi aziendali non serve a nulla. SAP lo usano le multinazionali, aziende strutturate dove chi ci lavora si specializza. Non ci sono “tuttofare” ma aree e uffici specifici.

I Corsi SAP troppo brevi da scartare. Basta guardare la durata delle ore. Corsi da due ore sono assolutamente insufficienti.

Un medio corso SAP focalizzato su moduli ristretti (uno/due moduli) dovrebbe avere una durata minima di 30/40 ore. Questo vale sia se parliamo di corsi che trattano solo la parte “utente/impiegato” finale. Sia per corsi che trattano la parte da consulente funzionale SAP (customizing).

SAP è molto complesso. Non dimentichiamoci che è un ERP. Un vero e proprio sistema informativo aziendale.

Se avete fretta, poco tempo a disposizione o pensate di apprendere SAP velocemente, siete sulla cattiva strada.

In molti casi SAP è lo strumento per lavorare da contabili o da buyer. Quindi certi corsi SAP devono richiedere requisiti di base ai partecipanti. SAP FI ad esempio necessita già basi di partita doppia / ragioneria. Un corso SAP FI che non menziona questo requisito è probabilmente un corso organizzato da chi non è del settore e ignora la questione.

Tornando al titolo Quanto-costa-un-corso-SAP, il prezzo sale considerevolmente se ci interessiamo a moduli SAP più specifici o se cerchiamo formazione per consulenti funzionali in modo spinto.

E’ come se volessimo studiare per diventare medici chirurgi o un ingegneri con qualche ora di lezione. Ovviamente la risposta viene da se. Chi invece vi propone poche ore di corso per obiettivi altisonanti ovviamente vi nasconde un bluff.

Consigliamo inoltre l’articolo Come scegliere un Corso SAP.

Innovaformazione, scuola informatica specialistica eroga Corsi SAP su vari moduli e tipologie.

Potete visionare il sito www.innovaformazione.net e contattare ad info@innovaformazione.net .

Per altri articoli sul mondo SAP consigliamo di leggere l’apposita sezione del blog QUI.

Vuoi essere ricontattato? Lasciaci il tuo numero telefonico e la tua email, ti richiameremo nelle 24h:

    Ti potrebbe interessare

    Articoli correlati